17 / gen / 2019
MondoSantomiele – Ho’ro
L'Arte del mondo per valorizzare il mondo Santomiele

Raccontare le eccellenze di un territorio, piccoli capolavori della natura.
Un nuovo progetto per valorizzare il Fico Santomiele. “Coltivare, trasformare e reinventare i fichi. Anche attraverso l’Arte e l’interpretazione di Artisti di valore”. L’idea nasce con l’incontro tra Santomiele e l’artista dei dolcigioiello Anna Gardu, di Oliena. Neopremiata come “donna sarda dell’anno 2018”, che quest’anno ha interpretato il Fico MondoSantomiele in una esclusiva ed emozionante opera d’arte. Attraverso la manipolazione della pasta di mandorle sarda, della glassa e di alcuni aromi naturali del proprio giardino, come la scorza d’arancia o di limone, la Maestra dolciaria ha creato una nuova linea preziosa di fichi sbucciati (mondi) di Santomiele, ognuno decorato esclusivamente a mano dall’artista stessa. Le decorazioni sono eseguite in ghiaccia, albume e zucchero. La semplicità e la naturalezza dei colori utilizzati dall’artista ha trasformato il Fico Mondo in un gioiello di rara bellezza e patrimonio unico del terroir Italia.

 

Il Contest
Condividere valori per creare valore attraverso l’Arte e il Fico Santomiele.
MondoSantomiele non è solo creatività e interpretazione del singolo: è un progetto che apre le braccia al mondo, per condividere insieme ai figlovers le emozioni, le storie e la bellezza delle Culture, dei territori, attraverso un cibo semplice: il Fico Santomiele. L’idea è quella di lanciare un vero e proprio Contest dell’Arte del Fico Santomiele, dove ogni anno un Artista – qualunque sia il suo linguaggio artistico – possa proporre la sua espressione di Fico Santomiele. Un modo per valorizzare un prodotto, un territorio, i suoi protagonisti. E sperimentare il proprio estro, ma soprattutto divulgare la cultura, la conoscenza e la creatività delle persone.

 

Come Partecipare

Per partecipare al contest, è necessario presentare la propria idea all’azienda che si occuperà della selezione.

 

Clicca qui per maggior informazioni.

 



« indietro