prodotti_03
Fichi reali
sulla tavola inglese di Elisabetta

I Fichi veicoli di una nuova economia, conquistano un ruolo di privilegio nel menù della regina d’Inghilterra. Presentati ad Elisabetta dall’ambasciata italiana a Londra stanno ora invadendo le tavole dei sudditi più esclusivi di sua maestà. La connessione, dopo la degustazione dei moscioni cilentani offerti ai maggiori imprenditori d’oltre Manica dal primo cancelliere della rappresentanza, era stata favorita da un giovane geologo di Ogliastro C.to che, dallo studio della sua terra aveva pensato di reclamizzarne le coltivazioni attraverso una rivista specializzata.

Antonio Longo aveva individuato proprio nei fichi, quelle in produzione esclusivamente sulle soleggiate colline di Ogliastro e Prignano, i nuovi sbocchi commerciali di una vasta area per cercare di aprire altri orizzonti occupazionali a numerosi giovani.


Il Mattino – 09/12/2000

« indietro